Cibo e bevande

La salsiccia siciliana: l’immancabile compagna di feste e scampagnate con amici e parenti

Quando si parla di festa e di scampagnate in Sicilia si ha subito in mente l’immagine delle grandi grigliate di salsiccia con amici e parenti, o ancora della nonna intenta a preparare lo stufato di salsiccia per il pranzo domenicale.

Salsiccia siciliana messa a cuocere sopra la brace
Salsiccia alla brace – Foto di Lorenzo Mercurio

Le origini della salsiccia in siciliana

La “Sosizza” o “sasizza”, cosi come è chiamata in dialetto siculo, sull’isola vanta origini antichissime, addirittura riconducibili al periodo della dominazione romana. Lo stesso Virgilio ne parla con enfasi nelle “Georgiche”, uno tra i suoi poemi più famosi, incentrato sulle attività agricole.

Gli ingredienti

La salsiccia siciliana come da tradizione è ricavata dalla carne di suino biondo locale. Ne esistono tuttavia delle ottime varianti con la carne del Suino Nero dei Nebrodi, il suino autoctono allevato allo stato semibrado nel Parco dei Nebrodi.

La preparazione della salsiccia inizia con la selezione dei tagli di carne di maiale di spalla e coscia. A questi si aggiungono i pezzi della pancia e della cotenna per apportare il giusto quantitativo di grasso. La carne, tritata a punta di coltello o con il macinatore, è poi condita con sale, pepe e semi di finocchietto selvatico e successivamente insaccata nel budello di ovino o suino.

Salsiccia Pasqualora cruda poggiata su di un tagliere di legno.
Salsiccia Pasqualora – Foto di CustonaciWeb.it

La salsiccia Pasqualora

Sebbene non si possa delineare un’origine geografica e temporale esatta, si sa che veniva preparata occasionalmente nel periodo pasquale soprattutto nella provincia di Trapani, tanto che in questa zona della Sicilia, ancora oggi, la sua variante dalle dimensioni più grandi, viene chiamata Salsiccia Pasqualora. Questa specifica tipologia di formato, legata con lo spago a formare i “caddozzi”, termine dialettale con cui sono chiamate le porzioni, è fatta essiccare e consumata come salame o cotta stufata all’interno del sugo di pomodoro.

Salsiccia siciliana messa a cuocere sopra la brace.
Salsiccia alla brace – Foto di Custonaciweb.it

Le ricette con la salsiccia

Oltre ad essere magistralmente utilizzata in preparazioni semplici come le grigliate, è anche protagonista in molte ricette più elaborate. Tra queste troviamo lo stufato e il cous cous, le lasagne, la pasta con i pomodori secchi.

  • Busiate trapanesi con lo stufato di salsiccia

    Busiate trapanesi con lo stufato di salsiccia

    Quando alle busiate accosti un sugo, sia esso il pesto, sia esso uno stufato o un ragù, di carne o di pesce, il successo è assicurato da questa spirale che, come in un vortice raccoglie e avvolge qualsiasi condimento, improvvisando una danza tra gli occhi e l’olfatto che trasferisce alle papille gustative inebriando di piacere…

    Leggi tutta la ricetta


  • Cous cous di salsiccia e broccolo

    Cous cous di salsiccia e broccolo

    Cous cous di salsiccia e cavolfiore – Foto di CustonaciWeb Il Cous cous, è un piatto molto diffuso nel nord Africa. Probabilmente furono i pescatori mazzaresi che si recavano in Tunisia, a importarlo in Sicilia. Il cous cous è considerato il piatto dell’integrazione culturale, integrazione che nasce proprio nell’atto di “incocciare” la semola con l’acqua…

    Leggi tutta la ricetta


  • Lasagne con ragù di zucca e salsiccia

    Lasagne con ragù di zucca e salsiccia

    La zucca, frutto annuale della famiglia delle Cucurbitaceae, presenta molte varietà e ognuna di esse si presta a ricette squisite come nei ravioli di zucca mantovani o nel risotto alla zucca. Generalmente ha grandi dimensioni ed è appiattita in alto. Ha la buccia “grossa”, liscia o rugosa. I suoi colori vanno dal verde al giallo ma più…

    Leggi tutta la ricetta


  • Fusilli con salsiccia, pomodori secchi e pistacchio

    Fusilli con salsiccia, pomodori secchi e pistacchio

    Definire un piatto buono o meglio speciale, e inserirlo in una graduatoria, è cosa ardua tra tutte le specialità semplici o complesse della nostra cucina. Questo piatto, in particolare, si può collocarlo tra le prime due, addirittura tre posizioni; è buono già con un solo ingrediente, con due di essi conquista i sensi, con tutti…

    Leggi tutta la ricetta


Un Commento

  1. È un bell’articolo.
    Mi permetto di suggerire di farne uno con la ricetta con le dosi della salsiccia
    Ne ho lette tante e tutte diverse.
    In particolare la quantità di sale, carne magra grassa ecc. Ecc
    Grazie e bravi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati

Back to top button