Food

Panino con la milza: lo street food palermitano che dovete assolutamente assaggiare

Se vi trovate in vacanza in Sicilia, non potete non assaggiare il re dello street food palermitano: il panino con la milza. Una volta atterrati sull’isola, se veramente volete fare esperienza dei sapori tipici siciliani, non potete mancare l’appuntamento con l’assaggio di questa particolarissima specialità.

Panino con la Milza – Foto di Gandolfo Cannatella – Shutterstock

Il pane con la milza fa parte della tradizione gastronomica sicula già dal medioevo. La milza (meglio conosciuta come “meusa”) viene prima bollita insieme a ritagli di polmone e trachea di vitello, poi tagliata a fettine molto sottili e infine fritta, con le frattaglie, nella sugna.

La domanda fatidica posta al cliente è sempre la stessa: “schietta o maritata?” Nel primo caso al panino verrà aggiunto un po’ di succo di limone, mentre nel secondo caso verrà aggiunto il caciocavallo grattugiato, da qui il nome “maritata”, poiché il colore bianco del formaggio richiama quello dell’abito da sposa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli relativi

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: