Territorio

Il teatro di Andromeda sulle alture di S. Stefano Quisquina: un palcoscenico magico tra le stelle e il mare

Nato dall’idea di un visionario pastore di nome Lorenzo Reina, il teatro sorge sulle alture di Santo Stefano Quisquina, un piccolo villaggio in provincia di Agrigento. Da qui lo spettatore non può fare altro che godersi un panorama mozzafiato, dove i monti Sicani scorrono fino ad appiattirsi nel mare di fronte all’isola di Pantelleria.

Teatro di Andromeda – Foto di Mattia Barbera

Il teatro Andromeda è una perla di bellezza ammantata da un alone mitologico tramandato dalla cultura greca che si respira nella nostra isola. Come la bella e timida Andromeda, figlia della superba Cassiopea, anche il teatro nasconde la sua magnificenza agli occhi di molti. È necessario scalare una ripida salita per raggiungerlo, ma ciò che troverete lassù premierà ogni vostro sforzo.

Lorenzo Reina ha una grande dote. Quella di trasmettere attraverso la semplicità le sue emozioni e farle giungere a tutti. Questa sua particolarità ha segnato tutta la sua esistenza. Nato nel 1960, figlio di un pastore siciliano, sin da piccolo si è dedicato all’allevamento di pecore. Per continuare l’attività di suo padre, è stato costretto a rinunciare presto agli studi. La curiosità, tuttavia non si soddisfa solo in classe, dietro i banchi di scuola. Se sei curioso cerchi. Così il giovane Lorenzo iniziò a rubare i libri di sua sorella per soddisfare la sua fame di conoscere, di imparare, di avere una sua cultura.

Sempre autodidatta, il pastore sognante iniziò a lavorare prima con il legno e poi con la pietra. Sulle alture di Località Rocca, frazione di Santo Stefano Quisquina, dove portava al pascolo il suo gregge negli anni ’70 si fermava fino a tarda sera per ammirare e godersi lo spettacolo del tramonto.

Da qui maturò l’idea di costruire qualcosa di fantastico e, con l’uso della pietra, costruì poco alla volta il teatro di Andromeda che consente di assistere ai meravigliosi e spettacolari tramonti che l’hanno ispirato, regalando a chi arriva fin lassù un paradiso inaspettato, fonte d’inspirazione per artisti in cerca di magia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli relativi

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: