Territorio

In Sicilia c’è un misterioso cratere vecchio milioni di anni. Fu un meteorite a crearlo?

Chi percorre la statale che da Trapani porta a San Vito Lo Capo, arrivando presso la frazione di Assieni, nel comune di Custonaci, non potrà non essere colpito dalla vista di un’enorme buca, una sorta di voragine rotonda, come un cratere, dalle pareti ripide, che tutti chiamano “Fossa Bufara”. Sembra proprio una buca creata da qualcosa di molto grande che precipitando abbia provocato questo affossamento profondo nel terreno, qualcosa quasi di misterioso. Forse un oggetto proveniente dallo spazio, forse un meteorite?

“Fossa Bufara” – Foto di CustonaciWeb

Studi accurati condotti sul sito di Custonaci, portano in tutt’altra direzione e sembra che l’affascinante teoria popolare del meteorite non sussista affatto. Il cratere altro non è che una dolina originata dal crollo del soffitto di un’enorme grotta di natura carsica.

A convalidare tale tesi sono i ritrovamenti, nella fossa, di frammenti calcarei e di roccia tondeggiante risalenti al giurassico. E ancora fossili di spugne e di piccoli esseri marini che testimoniano che quel cratere, che forma la “Fossa Bufara”, prima ancora che comparissero i dinosauri, si trovava sommersa dal mare.

Quindi si può tranquillamente affermare che il cratere di Custonaci, non ha a che fare con la caduta di un oggetto dallo spazio, ma trattasi di fondale marino risalente a più di 200 milioni di anni fa.

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli relativi

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: