Street Food

La “Scaccia ragusana”: lo street food siciliano dal ripieno ricco e saporito

E’ un prodotto da forno, classico cibo da strada, ricco e vario nel suo ripieno e che prende vari nomi a seconda dei paesi in cui nasce. Si presenta come una sorta di focaccia ripiena, la cui pasta viene tirata molto sottile, farcita e piegata varie volte su se stessa.

Scaccia ragusana

E' una focaccia, farcita con ingredienti saporiti e soprattutto locali. Ideale, tagliata a fette spesse, come antipasto in un buffet tra amici. Si realizza una pasta sottile e la si farcisce con ogni ben di Dio: dal pomodoro al caciocavallo, dalle cipolle al pecorino, alle melanzane fritte. Questa pasta si piega più volte su se stessa e si condisce ad ogni piega. Una volta in forno deve risultare croccante e morbida. Uno street food tutto siciliano. È un piatto dalle origini povere ma, il suo gusto, di povero ha ben poco.
Preparazione 30 min
Cottura 20 min
Lievitazione 2 h
Tempo totale 2 h 50 min
Portata Street Food
Cucina Siciliana
Porzioni 2

Ingredienti
  

  • 500 g di farina di grano duro
  • 220 ml di acqua
  • 6 g di lievito fresco
  • 7 g di sale
  • 70 ml di olio evo
  • 350 g di passata di pomodoro
  • 400 g di caciocavallo

Istruzioni
 

  • In una ciotola capiente versate la farina e aggiungete l'acqua, poco alla volta. Cominciate ad impastare. Sbriciolate il lievito e continuate ad impastare, per farlo assorbire.
  • Sciogliete il sale con l'ultima acqua rimasta e versate nella farina. Amalgamate il tutto e infine versate l'olio.
  • Una volta ottenuto un bell'impasto, trasferitelo sulla spianatoia e realizzate una palla liscia e omogenea che porrete a lievitare nella ciotola, coperta da pellicola, fino al raddoppio
  • Riprendete l'impasto che è lievitato ben bene, mettetelo sulla spianatoia e, per agevolare il lavoro, dividetelo a metà.
  • Ottenuta una bella sfoglia rettangolare cominciate con il ripieno. Cospargete su tutta la superficie la passata di pomodoro. Ricoprite con abbondante caciocavallo tagliato a dadini.
  • Piegate più volte e su ogni superficie delle varie pieghe, riproponete il ripieno fino ad ottenere un bel rotolo "piatto" completamente farcito. Lavorate allo stesso modo l'altra metà dell'impasto.
  • Ponete ciascuna "scaccia" su una placca, rivestita da carta forno, e spennellate con olio evo. Lasciate riposare un'oretta.
  • Adesso infornate per 20 minuti, in forno preriscaldato a 200°. Le due focacce hanno preso un bel colore e sono pronte per essere affettate. Calde e croccanti, "vanno via come il pane!"

Note

Dove acquistare i nostri libri di ricette?

Trovate le ricette di tanti altri piatti della tradizione all’interno della collana di libri “Ricette Siciliane” edita da CustonaciWeb. Il primo volume dal titolo: “I sapori della tradizione” lo trovate sia in versione cartacea cliccando qui che in versione eBook cliccando qui. Anche il secondo volume, “Profumi e sapori che emozionano”, è possibile acquistarlo in entrambe le versioni, cliccando qui per la classica versione cartacea oppure cliccando qui nel comodo e moderno formato eBook. E’ disponibile su amazon anche “Ricette Siciliane –Storia, miti e territorio a tavola” sia in versione cartacea cliccando qui che in versione eBook cliccando qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




Articoli relativi

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: