Eventi

Cous Cous Fest: la Rappresentante di Lista in concerto gratuito a San Vito Lo Capo

Sarà la Rappresentante di Lista ad aprire, venerdì 20 settembre, il programma musicale del Cous Cous Fest 2024 con un live e un dj-set gratuito sulla spiaggia di San Vito Lo Capo dove fa tappa per la prima volta. Dopo l’annuncio del concerto di Rose Villain (venerdì 27 settembre), il Comune di San Vito Lo Capo e l’agenzia Feedback, producer della rassegna, hanno rivelato il secondo nome del palinsesto degli spettacoli, la cui direzione artistica è di Massimo Bonelli (massimobonelli.it),già direttore artistico del Concerto del Primo Maggio di Roma e della sua iCompany (iCompany.it). La 27\esima edizione del festival internazionale dell’integrazione culturale si svolgerà quest’anno dal 20 al 29 settembre.

Locandina cous cous fest 2024

La Rappresentante di Lista al cous cous fest 2024

Il progetto musicale della Rappresentante di Lista nasce dall’incontro tra Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, conquistando pubblico e critica con sonorità varie e testi unici. Con quattro album in studio e due live, LRDL ha calcato i palchi italiani e internazionali in 13 anni di carriera. Partecipando a Sanremo, LRDL ha ottenuto successo con “Amare” e “Ciao Ciao”, certificati Disco di Platino e Quarto Disco di Platino.

Mille, cantautrice, musicista e attrice, aprirà lo spettacolo, con un timbro vocale unico e canzoni arrangiate secondo le sue preferenze artistiche. Indie e pop a modo suo, Mille si sta facendo conoscere dal grande pubblico. Nell’estate 2024 suona nei principali festival italiani. Tra un concerto e l’altro, Mille sta lavorando in studio al suo primo album, dimostrando di essere una promettente artista italiana.

Oscar Farinetti presidente della giuria del campionato del mondo di cous cous

Prosegue, intanto, l’organizzazione del Cous Cous Fest 2024 che, come ogni anno, per dieci giorni animerà con appuntamenti culturali, cooking show, spettacoli e sfide di cucina, la cittadina di San Vito Lo Capo. Confermati i due Campionati di cous cous, quello italiano e la sfida tra chef internazionali.

Alla guida della giuria tecnica del Campionato del mondo di cous cous ci sarà Oscar Farinetti, l’imprenditore pluripremiato che ha fondato importanti realtà come Unieuro ed Eataly, portando un approccio innovativo al business e alla sostenibilità. Negli anni ha scritto libri di successo e tiene conferenze in tutto il mondo, per spiegare come creare progetti rivoluzionari con una visione che unisca razionalità ed emozione. Nel 2020 ha lanciato Green Pea, nuovo grande progetto interamente dedicato a prodotti non food sostenibili di alta qualità.

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button