Eventi

A Custonaci 11 giorni di festa in onore della Madonna. Ritornano sbarco, processione e giochi pirotecnici

Dopo due anni di stop, a causa delle restrizioni dovute alla pandemia, riprendono a Custonaci i festeggiamenti in onore di Maria SS. di Custonaci, patrona del borgo e di tutti i comuni dell’Agro Ericino. Quella di Custonaci, giunta alla sua 271ª edizione, è una tra le feste più antiche e partecipate di tutto il territorio della Sicilia Occidentale. Qui, nei giorni della festa, decine di migliaia tra fedeli e semplici visitatori giungono, da ogni parte dell’isola, per ammirare uno spettacolo religioso, tra i più suggestivi ed emozionanti della Sicilia.

Sbarco Madonna di Custonaci – Foto di Rosario Cusenza

Da lunedì 22 fino a mercoledì 31 agosto, saranno tantissimi gli appuntamenti religiosi, culturali e folkloristici che animeranno il piccolo centro ai piedi del monte Cofano. 11 giorni di festeggiamenti che culminano nella rievocazione dello sbarco del simulacro della Vergine nella Cala di Bukuto e nella processione, nell’ultimo mercoledì di agosto, in cui centinaia di giovani trasportano a spalla, per le vie del paese, l’effige della Madonna.

Ormai da diversi anni, a curare i festeggiamenti sono i volontari dell’Associazione Socio Culturale Maria SS di Custonaci – “Civitas Mariae”. Il tema scelto quest’anno è tratto dalle litanie lauretane e celebra la Vergine Maria quale “Regina della pace“.

“In un tempo sempre più segnato dalla violenza e dalla logica delle armi – scrivono sulla loro pagina facebook i volontari dell’Associazione non potevamo non rivolgerci alla Madre di Dio con il titolo di Regina della pace. Per edificare una società migliore occorre assumere l’esempio di Maria che per prima non abbandonò il cenacolo, ma stette, così come suo figlio, in mezzo agli apostoli, nonostante questi avessero più volte e in più occasioni rinnegato Cristo”.

“Maria – affermano i volontari – è una donna impegnata a costruire comunità, a radunare persone facendo leva sulla grandezza e la misericordia di Dio. Il tema scelto per la 271ª Festa della Madonna di Custonaci non deve essere soltanto uno slogan, ma è necessario che divenga preghiera, stato d’animo, impegno personale e comune. La pace è il nostro compito!

PROGRAMMA

Lunedì 22 agosto

Ore 18.00 S. Rosario. Ore 18.30 Coroncina a Maria SS. Di Custonaci. Ore 19.00 Santa Messa presieduta da don Giuseppe Cacciatore, parroco della Parrocchia Cristo Re di Erice. Ore 21.30 (Santuario) Presentazione della Festa “Maria Regina della Pace” a cura di Anna Pia Viola, teologa e direttrice del Museo Diocesano.

Da martedì 23 a venerdì 26 agosto

Ore 18.00 S. Rosario. Ore 18.30 Coroncina a Maria SS. Di Custonaci. Ore 19.00 Santa Messa.

Sabato 27 agosto

Ore 18.00 S. Rosario. Ore 18.30 Coroncina a Maria SS. Di Custonaci. Ore 19.00 Accensione del cero e consegna delle chiavi della città alla Vergine Maria da parte del sindaco di Custonaci Dott. Giuseppe Morfino; Santa Messa presieduta dal parroco don Antonino Marrone. Ore 21.30 (Centro storico) Sfilata della banda “Associazione Musicale Città di Custonaci”. Animazioni e spettacoli per i bambini.

Domenica 28 agosto

Ore 7.00 Scampanio dei sacri bronzi e sparo di mortaretti. Contemporaneamente, con partenza dalla Parrocchia San Giuseppe, pellegrinaggio verso il Santuario. Ore 8.00 Santa Messa presieduta da don Vito Castronovo. Ore 9.00 Giro bandistico per le vie cittadine “Associazione Musicale Città di Custonaci”. Ore 10.30 Accensione della lampada votiva da parte del presidente dell’Unione dei Comuni Elimo Ericini; Santa Messa presieduta dal parroco don Antonino Marrone. Ore 18.00 S. Rosario. Ore 18.30 Coroncina a Maria SS. Di Custonaci. Ore 19.00 Santa Messa presieduta da don Alberto Giardina, direttore dell’Ufficio Liturgico Nazionale. Ore 20.30 (con partenza da Piazza Europa) sfilata dei gruppi folkloristici e di carretti siciliani fino al centro storico, con distribuzione di miliddi e vino. Ore 22.00 (Piazza Municipio) 30° Incontro Internazionale del Folklore.

Lunedì 29 agosto

Ore 7.00 Scampanio dei sacri bronzi e sparo di mortaretti. Ore 8.00 Rullio di tamburi per le vie cittadine a cura dei tamburinari di Aspra di Gaetano La Licata. Ore 8.10 Giro bandistico per le vie cittadine “Associazione Musicale Città di Custonaci”. Ore 8.15 Santo Rosario. Ore 8.45 Coroncina a Maria SS. Di Custonaci. Ore 9.00 S. Messa presieduta da don Vincenzo Basiricò arciprete di Paceco. Ore 19.00 Cala Bukuto (Baia Cornino) RIEVOCAZIONE DELLO SBARCO. Accoglienza del quadro con canti e giochi pirotecnici; trasporto con fiaccolata da Coroncina a Maria SS. Di Custonaciala Bukuto al Santuario.

Martedì 30 agosto

Ore 7.00 Scampanio dei sacri bronzi e sparo di mortaretti. Ore 8.30 Giro bandistico per le vie cittadine “Orchestra fiati Maria SS. di Custonaci”. Ore 18.00 S. Rosario. Ore 18.30 Coroncina a Maria SS. Di Custonaci. Ore 19.00 Santa Messa presieduta da padre Giovanni Mùcaria, arciprete di Calatafimi Segesta. Ore 22.00 (Sagrato del Santuario) Sand Art – Stefania Bruno. Ore 23.00 (Piazza Municipio) Parola Tour – Giovanni Caccamo.

Mercoledì 31 agosto

Ore 7.00 Scampanio dei sacri bronzi e sparo di mortaretti. Ore 8.00 Rullio di tamburi per le vie cittadine a cura dei tamburinari di Aspra di Gaetano La Licata; Santa Messa presieduta da don Matteo Peralta, vicario della parrocchia sacro Cuore di Gesù in Trapani. Ore 8.30 Giro bandistico per le vie cittadine “Orchestra fiati Maria SS. di Custonaci”. Ore 9.30 Santa Messa presieduta da don Domenico Giorlando, parroco della parrocchia Sant’Alberto in Bonagia. Ore 11.00 Santa Messa solenne presieduta dal vescovo di Trapani. Ore 18.30 Processione per le vie cittadine del simulacro della Madonna di Custonaci. Ore 00.00 (C.da Tribli) Spettacolo di giochi pirotecnici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli relativi

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: