Cultura

E’ morta a Milano Milva, la “Rossa” della canzone italiana

E’ morta ieri a Milano Milva. La grande cantante e attrice, soprannominata la “Rossa” per il colore dei suoi capelli, aveva 81 anni e viveva con la sua segretaria Edith e la figlia Martina.

Nata a Goro, in Emilia Romagna, il 17 luglio 1939, ha partecipato per ben 15 volte al Festival di Sanremo, un record di presenze che detiene insieme a Peppino Di Capri, Toto Cutugno e Al Bano.

Dopo aver pubblicato nel 2010 il terzo album scritto e prodotto per lei dal grande Franco Battiato, dal titolo “Non conosco nessun Patrizio”, balzato nella top 20 dei dischi più venduti in Italia, aveva annunciato il suo addio alle scene, dopo mezzo secolo di palcoscenico.

Nella sua lunga carriera artistica Milva è passata dalla canzone popolare al teatro di Giorgio Strelher, passando per la musica di Franco Battiato, di Ennio Morricone, di Astor Piazzolla, dando voce alle canzoni dei grandi compositori greci, francesi e tedeschi, calcando i palcoscenici e conquistando il pubblico di tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli relativi

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: